LE SMANIE PER LA VILLEGGIATURA – DI CARLO GOLDONI

9,40

40 disponibili

Quantity:

Descrizione

DATA EDICOLA: 28 luglio

VACANZE DA RIDERE – Dapprima anelate, sospirate e pregustate, poi vissute tra imprevisti, avventure ed equivoci che daranno colore al ricordo e al racconto. Le vacanze estive, o più fantozzianamente le “ferie”, sono spesso state una vera e propria narrativa di genere: il racconto umoristico.

«Le smanie per la villeggiatura» è un’opera teatrale in tre atti in prosa di Carlo Goldoni: scritta nel 1761 costituisce la prima parte della cosiddetta Trilogia della villeggiatura. Tra ansie, gelosie, ripicche e arrabbiature, i preparativi per le vacanze a Montenero di alcuni borghesi che desiderano apparire agiati. Al centro della vicenda, la gelosia di Leonardo per la fidanzata Giacinta, corteggiata anche dal giovane Guglielmo. Lo scopo dell’autore è quello di mettere in ridicolo bonariamente la consuetudine del villeggiare.
Carlo Osvaldo Goldoni (Venezia, 25 febbraio 1707 – Parigi, 6 febbraio 1793) è stato un commediografo, scrittore, librettista e avvocato italiano, cittadino della Repubblica di Venezia. Goldoni è considerato uno dei padri della commedia moderna e deve parte della sua fama anche alle opere in lingua veneta.

Informazioni aggiuntive

Peso 174 g
Dimensioni 12.4 × 18.4 cm
Pagine

176