LE FANTERIE NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE – VOL. 14 (TOMO 1) – DI EDOARDO SCALA

13,50

Esaurito

Descrizione

DATA EDICOLA: 15 agosto

Collana. Uno straordinario documento storico, recuperato e restituito agli studiosi e al grande pubblico. Scritta tra il 1942 e il 1950 dal generale Edoardo Scala, questa monumentale opera, oggi ormai introvabile in edizione completa anche sul mercato antiquario, viene rieditata per iniziativa de il Giornale, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito.
Le Specialità di Fanteria. Dopo aver ripercorso trenta secoli di storia patria, attraverso le vicende dell’Arma principe di tutti gli eserciti, la fanteria, l’autore riserva alcuni pregevoli volumi monografici alle fanterie di specialità: dai Granatieri ai Bersaglieri, dagli Alpini ai volontari di guerra, l’obiettivo si concentra sui corpi d’élite delle nostre Fanterie.

Le Fanterie nella Seconda guerra mondiale (tomo I). L’autore conclude la sua monumentale opera con un saggio dedicato al ruolo delle fanterie nel secondo conflitto mondiale. Nel primo tomo, vengono analizzate le cause storiche del conflitto e le vicende belliche tra l’inizio delle ostilità e la guerra nel deserto. Ma veri protagonisti del volume sono i due reparti speciali che si sono particolarmente affermati durante la Seconda guerra mondiale: i carristi e i paracadutisti: «Quei reparti speciali che, a fianco e assieme a reparti di più antica costituzione, diedero prove di
perizia, valore e grande dedizione al dovere».

Informazioni aggiuntive

Peso 470 g
Dimensioni 14.5 × 21.5 cm
Pagine

448