LA SECONDA GUERRA MONDIALE VISTA DAL GENERALE EMILIO CANEVARI – VOL. 2

11,40

48 disponibili

Quantity:

Descrizione

DATA EDICOLA: 26 giugno

Dall’ultima carica di cavalleria all’arma atomica. La Seconda guerra mondiale fu un periodo di forte espansione, riorganizzazione e sviluppo per le Forze Armate dei Paesi coinvolti. Una testimonianza dalla prima linea è quella del generale Emilio Canevari, i cui studi, ormai introvabili, sono stati recuperati e riediti dal Giornale in copia fedele all’originale. Alla ricerca dei «retroscena della disfatta», la collana ricostruisce proprio le tappe di riforma e modernizzazione dell’Esercito, coniugando efficacemente la storia militare con quella diplomatica e politica.

Volume 2. Prosegue il racconto dalla linea del fronte della Seconda guerra mondiale. Una prospettiva, quella degli alti comandi militari impegnati sul campo, tanto interessante quanto spesso censurata dalla storia ufficiale. Negli eventi immediatamente successivi all’entrata in guerra dell’Italia, sui fronti coloniali africani e balcanici, si intravedono con evidenza le difficoltà di rapporto ed i giochi di potere tra le diverse linee di comando delle Forze armate ed i rispettivi referenti politici. Insieme all’evoluzione tecnologica e organizzativa degli eserciti, l’autore è infatti costantemente attento ai retroscena della politica e degli alti vertici militari, tanto spesso decisivi per le sorti di un conflitto che ha segnato la Storia.

Informazioni aggiuntive

Peso 450 g
Dimensioni 196 × 280 cm
Pagine

108