LA GUERRA ITALIANA. RETROSCENA DELLA DISFATTA – DI EMILIO CANEVARI – VOL.5

11,40

48 disponibili

Quantity:

Descrizione

DATA EDICOLA: 1 maggio

Collana. Un’opera di straordinario valore storico e documentale, ormai introvabile in versione completa, recuperata e riedita da Il Giornale. Ancora una volta la Biblioteca Storica de il Giornale restituisce agli appassionati ed agli studiosi un documento tanto prezioso quanto ormai di fatto irreperibile: «La guerra italiana. Retroscena della disfatta» viene riedita in copia anastatica, fedele all’originale. I 61 fascicoli, usciti originariamente a dispense e raccolti in volumi nel 1948, sono qui pubblicati il 15 volumi, con il loro ricco patrimonio iconografico di oltre 1.500 immagini fotografiche e riproduzione di documcnti originali.
Con l’illuminante prefazione dello storico professor Francesco Perfetti, questa raccolta di studi del generale Emilio Canevari prende le mosse dalla situazione dell’Esercito italiano all’indomani della Grande Guerra per ricostruirne l’evoluzione e la riorganizzazione sino all’impiego delle Forze Armate nel Secondo conflitto mondiale. Scritta a ridosso della conclusione degli avvenimenti, conserva inalterata la sua validità e il suo interesse storiografico, soprattutto grazie all’approccio originale, capace di coniugare opportunamente la storia militare con la storia diplomatica e quella politica.

Volume 5. 1936-1939. Dalla guerra etiopica ai Legionari in Spagna. Il periodo di consolidamento delle colonie italiane in Africa vede tra i protagonisti una figura di primo piano: il generale Federico Baistrocchi, uomo brillante e di provata lealtà al regime, ma grande avversario di Pietro Badoglio: rilevante il suo piano di ammodernamento e riorganizzazione meritocratica delle
truppe italiane. Il volume si conclude con l’intervento delle truppe volontarie fasciste in Spagna, al
fianco dei nazionalisti del generale Francisco Franco.

Informazioni aggiuntive

Peso 450 g
Dimensioni 19.6 × 28 cm
Pagine

108