Storie di guerra vol. 6 “Tigri in battaglia”

10,10

10 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Stephen E. Ambrose; Editore originale: Longanesi (gruppo editoriale Mauri Spagnol); Collana: Storie di guerra; Supporto/edizione:

Libri brossura fresata. Interni carta usomano 55 gsm stampata 1/1.

Copertina carta plastificata opaca 250 gsm stampata 4+0; Pagine: 304; Formato: 13×20; Peso copia singola: 236g; Sinossi: Il 741° gruppo: gli uomini che pilotarono i B-24 sopra la Germania

Il B-24 era in grado di trasportare velocemente e a lunga distanza un carico

notevole, ma non aveva raffinatezze. Pilotare il quadrimotore era difficile

e faticoso: quella dei muscoli del pilota era l’unica energia a disposizione,

la cabina di pilotaggio non aveva tergicristalli e non era riscaldata, sebbene

la temperatura a 20.000 piedi raggiungesse i -10°, sopra i 10.000 piedi

era possibile respirare solo con una maschera a ossigeno gelida e viscida.

Quell’aereo esisteva per un solo scopo: trasportare bombe da 250 e 500

chili e sganciarle con precisione sui bersagli nemici. Ambrose racconta la

storia di migliaia di ragazzi americani, desiderosi di volare tra le «tigri in battaglia

», volontari nella grande macchina da guerra che avrebbe schiacciato

Hitler. Una vita durissima: dall’addestramento richiesto per domare quegli

aerei al tremendo stress di missioni di otto o dieci ore di volo in mezzo

al fuoco della contraerea nemica: «L’inferno non poteva essere peggiore».

Stephen Edward Ambrose. Storico e docente universitario, Stephen

  1. Ambrose (Decatur, Illinois, 10 gennaio 1936 – Bay St. Louis, 13 ottobre

2002) è stato biografo dei presidenti americani Dwight Eisenhower e

Richard Nixon. Esperto della Seconda guerra mondiale, ha firmato numerosi

successi letterari nel campo della storiografia, rivelandosi anche

narratore di straordinario successo.

Codice ISSN: 977-802102345-2 50005-50011 (il Giornale compieghe libri)

 

Informazioni aggiuntive

Peso 236 g
Dimensioni 13 x 20 cm