Storie di guerra Vol.15 – Niente di nuovo sul fronte occidentale

9,50

9 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Erich Maria Remarque;

Editore originale: Neri Pozza (Vicenza);

Collana: Storie di guerra

Supporto/edizione:  Libro brossura fresata. Interni carta uso mano avorio 60 gsm stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0; Pagine: 224; Formato: 128×198; Peso copia singola: 190g;

Sinossi: Ancora adolescenti, Paul Borner e i suoi compagni vengono strappati ai banchi di scuola per essere inviati al fronte delle Fiandre, dove affronteranno una realtà di morte e distruzione. La vita diventerà allora soltanto sopravvivenza, un angoscioso aggrapparsi agli istinti di conservazione e un disperato rinsaldare i vincoli di cameratismo per fugare la paura e trovare reciproco sostegno. Un sostegno che tuttavia si affievolirà sempre più, perché uno dopo l’altro i compagni cadranno e Paul Borner, proprio quando avrà ritrovato la forza di guardare al futuro e l’armistizio sarà imminente, morirà colpito da un’ultima granata, mentre il bollettino militare grottescamente annuncerà: “Niente di nuovo sul fronte occidentale”.

Erich Maria Remarque (Osnabrück, 1898 – Locarno 1970) é uno degli scrittori piú conosciuti e letti della letteratura tedesca del XX secolo. La biografia e gli scritti di Remarque sono profondamente segnati dalla storia tedesca del XX secolo: l’infanzia e la giovinezza nella città di Osnabrück, la Prima Guerra Mondiale, la Repubblica di Weimar e l’esilio in Svizzera e negli Stati Uniti. Con il romanzo “Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale”, pubblicato per la prima volta nel 1929, Remarque ottenne un riconoscimento mondiale che ancora oggi continua.

Codice ISSN: 977-811207445 5 60008 (compieghe libri serie);

Informazioni aggiuntive

Peso 190 g