Storia della guerra dei trent’anni vol1 – Gli antefatti e la fase palatino-boema

12,50

20 disponibili

Quantity:

Descrizione

DESCRIZIONE PRODOTTO: Dopo quattro secoli, la più distruttiva guerra di religione che l’Europa abbia vissuto ha ancora molto da insegnare. A dare il via ai conflitti combattuti tra il 1618 e il 1648, furono gli scontri fra i tedeschi seguaci della Riforma protestante ed i loro connazionali cattolici. Con l’appoggio di fazioni esterne, presto ai fattori religiosi si aggiunsero quelli politici, le rivalità dinastiche e i fermenti antiasburgici, coinvolgendo nella guerra tutte le maggiori potenze dell’Europa continentale. La guerra dei trent’anni fu una vera catastrofe che gettò gran parte dell’Europa in un abisso di crudeltà, immani disastri e di barbarie. Il conflitto aggiunse una grave depressione sociale ad una drastica crisi economica, producendo devastazioni feroci di cui la storia offre pochi esempi. Un’opera inedita, che ripercorre, grazie anche ad un pregevole apparato iconografico e ad illustrazioni originali, le fasi, i protagonisti, le armi e le vicende militari e umane di un momento storico troppo spesso trascurato dalla storiografia e della pubblicistica contemporanea.

Informazioni aggiuntive

Peso 456 g
Dimensioni 21 x 26.4 cm