Storia del comunismo vol 8

13,40

16 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Elena Aga-Rossi ,Victor Zaslavsky;

Editore originale: Il Mulino; Collana: Biblioteca storica; Supporto/edizione: Libro cartonato fresato.  Interni carta mano 2 Pamoclassic 50 gsm  stampata 1/1. Copertina patinata lucida  plastificata 135 gsm stampata 4/0 su cartone 2mm; Pagine: 408; Formato: 136×209

Il rapporto tra il Pci e l’Unione Sovietica negli anni della guerra e del primo dopoguerra, tema

fra i più spinosi e discussi nella storia dell’Italia repubblicana, è affrontato qui a partire da un’ampia documentazione di parte sovietica: soprattutto dai resoconti degli incontri di Togliatti e degli altri dirigenti del Pci con l’ambasciatore sovietico, emerge un quadro stupefacente dell’allineamento del partito italiano agli obiettivi della politica estera sovietica. Gli autori mostrano come le scelte politiche del Pci – dalla svolta di Salerno alla questione di Trieste, alla “rivoluzione mancata”, all’atteggiamento sul rimpatrio dalla Russia dei prigionieri, all’opposizione al Piano Marshall – fossero largamente determinate dalle esigenze della politica estera di Stalin. La “doppiezza” comunista non risiedeva tanto nella compresenza di un’anima legalitaria e di un’anima

rivoluzionaria, quanto nella doppia identità di partito nazionale e frazione di un movimento

comunista internazionale guidato dall’Unione Sovietica. Il libro, pubblicato nel 1997, viene

ripresentato oggi in un’edizione notevolmente ampliata e arricchita dai risultati delle ricerche recenti e da nuovi documenti inediti.

Elena Aga-Rossi, ordinario di Storia contemporanea nell’Università dell’Aquila, attualmente insegna la stessa materia nella Scuola superiore della Pubblica amministrazione a Roma. Tra i suoi libri: “L’Italia nella sconfitta” (1985), “Operation Sunrise” (con B.F. Smith, 2005), l’antologia “Gli Stati Uniti e le origini della guerra fredda” (1984) e “Una nazione allo sbando” (2003). Victor Zaslavsky insegna Sociologia politica alla Luiss di Roma. Ha pubblicato anche “Il consenso organizzato” (1981), “Dopo l’Unione Sovietica” (1991) e “Pulizia etnica. Il massacro di Katyn”

(2006).

Codice ISSN: 977-800805820-0  60060 (compieghe libri collane)

 

Informazioni aggiuntive

Peso 300 g
Dimensioni 13.6 x 20.9 cm