L’islam tra noi che genera i nuovi mostri. La verità mai detta sugli assassini in casa nostra

4,00

12 disponibili

Quantity:

Descrizione

Continua l’appuntamento settimanale con “Fuori dal coro”, una collana che raccoglie libri agili ed essenziali che aiutano il lettore a orientarsi, in tempo reale, sui grandi temi del mondo contemporaneo.

Autore: Luigi Caramiello; Editore originale: Società Europea di Edizioni S.p.A.; Collana: Fuori dal coro

Supporto/edizione: Libro brossura fresata. Interni carta uso mano avorio 80 gsm Pamo stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0;

Pagine: 48; Formato: 124×184; Peso copia singola: 60 g.

Con il Giornale, oltre il quotidiano. 

Sinossi: Un’analisi documentata, lucida e incalzante, su un fenomeno drammatico del nostro tempo e sulle sue decisive implicazioni culturali. Il terrorismo jihadista ripropone il mito della violenza rivoluzionaria, vagheggiando una nuova-vecchia utopia. Il fascino, manifesto o sotterraneo, che questa visione criminale esercita anche su alcune realtà dell’Occidente, si alimenta dei brandelli sopravvissuti di fallite ideologie e di una trita retorica avversa alla moderna concezione democratica e liberale. Ma non basterà il politicamente corretto a fornirci armi adeguate per fronteggiare la minaccia che abbiamo di fronte e difendere la civiltà..

Luigi Caramiello sociologo, studioso di problemi della comunicazione e della cultura, insegna

alla “Federico II” di Napoli e ha insegnato in varie altre Università, in Italia ed all’estero. Opinionista e critico, ha collaborato con alcune fra le più importanti testate giornalistiche e con la RAI. Il suo ultimo libro è Il maestro dei grandi (Pensa, 2015).

Codice ISSN: 977-811313545 2 60008 (compieghe dossier)

Scadenza diritti: proprietà S.E.E.

Informazioni aggiuntive

Peso 60 g
Dimensioni 12.4 x 18.4 cm

Up Sells Products