“Le reti dei nuovi antisemiti

4,00

5 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autori: Alberto Giannoni – Davide Romano

Editore originale: Società Europea di Edizioni S.p.A. Collana: Fuori dal coro

Supporto/edizione: Libro brossura fresata.

Interni carta uso mano avorio 80 gsm Pamo stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0

Pagine: 48; Formato: 124×184

Peso copia singola: 60 g

Con il Giornale, oltre il quotidiano. Continua l’appuntamento settimanale con “Fuori dal coro”, una collana che raccoglie libri agili ed essenziali che aiutano il lettore a orientarsi, in tempo reale, sui grandi temi del mondo contemporaneo.

Sinossi: L’odio antiebraico è sempre stato al centro di ogni fanatismo, di destra, di sinistra o religioso. Oggi, nell’era dei social network, trova nuovi pretesti e canali. Il nuovo antisemitismo si spaccia spesso per antisionismo e alimenta l’ossessione contro Israele. In rete divampano pseudoteorie cospirativiste, deliranti complottismi e assurde liste di ebrei. Pregiudizi e stereotipi

serpeggiano soprattutto fra i 5 Stelle e nell’area dell’islam politico. Sono la punta di un iceberg che ha dimensioni inquietanti.

Alberto Giannoni è stato allievo dell’Istituto di formazione al giornalismo di Milano. Lavora alla Cronaca de il Giornale, dove segue fra l’altro le vicende delle comunità religiose.

Davide Romano nel 1994-95 responsabile dei giovani ebrei italiani. Dal 2003 si occupa di

comunicazione: autore e conduttore per radio e tv. Editorialista de la Repubblica-Milano, è assessore alla cultura della Comunità ebraica di Milano.

Codice ISSN: 977-811313545 2 70069 (con pieghe dossier)

 

Informazioni aggiuntive

Peso 60 g
Dimensioni 12.4 x 18.4 cm