L’amante del cardinale – di Benito Mussolini

9,50

40 disponibili

Quantity:

Descrizione

Benito Mussolini, un giovane socialista di idee rivoluzionarie e anticlericali, giornalista brillante e prolifico, nel gennaio 1910 debutta nel romanzo d’appendice. Sul quotidiano Il Popolo, comincia a pubblicare un feuilleton ispirato a una vicenda accaduta alla metà del XVII secolo. È la storia passionale del vescovo e principe di Trento, il cardinale Carlo Emanuele Madruzzo, e di Claudia Particella, figlia del suo devoto consigliere Ludovico, odiata da tutti.

Informazioni aggiuntive

Peso 165 g
Dimensioni 13 x 20 cm
Pagine

192