LA LIBERAZIONE. La lunga strada degli alleati – Vol. 3 – di Gianni Donnno

12,40

27 disponibili

Quantity:

Descrizione

DATA EDICOLA: 30 aprile

«La Liberazione. La lunga strada degli Alleati», a cura del professor Gianni Donno, è la grande opera illustrata in 5 volumi dedicata al fondamentale contributo alleato alla lotta contro l’occupazione nazifascista. Fonte diretta sono i documenti resi disponibili dal NARA (The National Archives And Records Administration). In particolare, attraverso i “reports of operations” delle unità combattenti americane, è possibile seguire passo passo l’avanzata dei Reggimenti e delle Divisioni di fanteria impegnati sul teatro di guerra italiano. La trascrizione della documentazione è arricchita da un ampio e pregevole apparato iconografico, oltre alla riproduzione, in appendice, delle copie d’epoca di «Yank», settimanale edito dall’esercito statunitense per i militari in missione.

Volume 3. «La conquista della Val di Sambro». Un media di 50 caduti al giorno. Tanto costò, in termini di vite umane, l’avanzata delle truppe americane nella Val di Sambro, dopo lo sfondamento della Linea Gotica. Quella alleata del settembre-ottobre 1944 fu un’avanzata articolarmente difficile, che incontrò una fiera resistenza da parte tedesca, grazie alla strategia di ripiegamento del feldmaresciallo Kesselring. I “reports of operations” delle unità combattenti americane riportano fedelmente la cronistoria quotidiana di combattimenti sanguinosi in un teatro di guerra già di per sè difficile come l’Appennino, con vaste zone rese fangose dalle piogge autunnali.

Gianni Donno (Lecce, 11 maggio 1948), insegnante e storico, è ordinario di storia contemporanea presso la facoltà di lingue e letterature straniere dell’università del Salento.

Informazioni aggiuntive

Peso 565 g
Dimensioni 19.4 x 26.4 cm
Pagine

192