Il popolo italiano nella Grande Guerra – Tomo 2 – di Gioacchino Volpe

11,40

32 disponibili

Quantity:

Descrizione

Al centro del volume, le vicende del popolo italiano durante la fase iniziale della partecipazione italiana al primo conflitto mondiale, dal maggio 1915 alla presa di Gorizia. Seguito ideale de «Il popolo italiano tra la pace e la guerra», viene proposto dal Giornale insieme al saggio «Dall’Isonzo al Piave», ricomponendo così l’unità dello studio che lo storico, accademico e parlamentare italiano dedicò agli anni del primo conflitto mondiale. Opera innovatrice sotto il profilo della metodologia e dell’approccio storiografico, riunisce le vicende belliche ad un grande ed affascinante affresco della vita italiana a tutti i livelli: dalle vicende politiche, agli avvenimenti militari, dai rapporti fra gli ufficiali e le truppe alla psicologia del soldato al fronte, dalla politica della Santa Sede ai sussidi di guerra, dallo sviluppo industriale all’inurbamento delle masse agricole, dalla vita quotidiana e dagli orientamenti collettivi del popolo italiano sino alle relazioni commerciali, politiche,  culturali con i paesi alleati.

Informazioni aggiuntive

Peso 480 g
Dimensioni 14.5 x 21.5 cm
Pagine

512