Il diavolo non ha quattro ruote

4,00

20 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Pierluigi Bonora; Editore originale: Società Europea di Edizioni S.p.A. ; Collana: Fuori dal coro; Supporto/edizione: Libro brossura fresata. Interni carta uso mano avorio 80 gsm Pamo stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0

Pagine: 48; Formato: 124×184; Peso copia singola: 60 g

Con il Giornale, oltre il quotidiano. Continua l’appuntamento settimanale con “Fuori dal coro”, una collana che raccoglie libri agili ed essenziali che aiutano il lettore a orientarsi, in tempo reale, sui grandi temi del mondo contemporaneo.

Sinossi: Il diavolo ha la coda, non quattro ruote. Eppure per sindaci, ambientalisti e osservatori superficiali l’automobile è il male assoluto. In Italia dichiararle guerra è uno degli slogan elettorali più in voga e il fisco si accanisce volentieri sul comparto, in nome di un ecologismo disinformato. Eppure la verità è un’altra. Bonora, paladino della mobilità a motore, sfata il mito dell’auto brutta, sporca e cattiva e spiega come i pregiudizi stiano uccidendo uno dei settori trainanti della nostra economia nel silenzio della politica. L’unica

a non avere capito che l’auto è e resterà sempre il simbolo della libertà di movimento.

Pierluigi Bonora è arrivato a il Giornale nel 1989,dove ha lavorato soprattutto nella redazione Economia come vicecaporedattore e poi caporedattore. Dal 2015 è passato a essere un collaboratore e continua a curare

le pagine mensili dedicate ai Motori, a occuparsi di economia e della realizzazione dei Servizi speciali. Da anni tiene il blog Fuorigiri, su www.ilgiornale.it. È fondatore del movimento di opinione #FORUMAutoMotive.

Codice ISSN: 977-811313545 2 60030 (compieghe dossier);

 

Informazioni aggiuntive

Peso 60 g