Il conflitto d’interessi fa bene alla democrazia

4,00

11 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Carlo Lottieri; Editore originale: Società Europea di Edizioni S.p.A.; Collana: Fuori dal coro; Supporto/edizione:

Libro brossura fresata. Interni carta uso mano avorio 80 gsm Pamo stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0; Pagine: 48; Formato: 124×184

Peso copia singola: 60 g

Con il Giornale, oltre il quotidiano. Continua l’appuntamento settimanale con “Fuori dal coro”, una collana che raccoglie libri agili ed essenziali che aiutano il lettore a orientarsi, in tempo reale, sui grandi temi del mondo contemporaneo.

Sinossi:  Quello della democrazia politica è uno dei temi più scomodi  e su cui è meno facile aprire una  discussione  senza  pregiudizi.  Questo  pamphlet  è  una  radiografia  controcorrente  della  storia  del  conflitto  di interessie del suo ruolo all’interno della nostra società.

Carlo Lottieri,  studioso del pensiero liberale, insegna Filosofia politica e Filosofia del diritto a Siena e Lugano. Tra i fondatori dell’Istituto Bruno Leoni, da molti anni collabora a il Giornale. Tra le sue ultime opere vi sono: Credere nello Stato? (Rubbettino, 2011), Liberali e non (La Scuola, 2013) e –

assieme a Nicola Iannello – Secessione. Una prospettiva liberale (La Scuola, 2015).

Codice ISSN: 977-811313545 2 70065 (compieghe dossier)

scadenza diritti: proprietà S.E.E.

Informazioni aggiuntive

Peso 60 g
Dimensioni 124 x 184 cm