Hitler e i Terzo Reich – vol. 6

11,40

4 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Ian Kershaw

Editore originale: Laterza

Collana: Biblioteca storica

Supporto/edizione: Libro cartonato fresato. Interni carta mano 2 Pamoclassic 50 gsm stampata 1/1. Copertina patinata opaca plastificata 135 gsm stampata 4/0 su cartone 2mm Pagine: 348 Formato: 136×209 Peso copia singola: 330g

Sinossi. Perché proprio Hitler? In che modo è stato possibile che un individuo così mediocre, un signor nessuno, sia arrivato ad esercitare un influsso tanto drammatico sui destini di uomini e nazioni, a scatenare un secondo conflitto mondiale e istigare il più terribile genocidio di tutti i tempi? In questo libro Ian Kershaw si interroga sulla natura e sui meccanismi del potere dittatoriale di Hitler e analizza la straordinaria forza carismatica che dapprima fece di lui il tamburino delle masse nazionaliste, l’uomo capace di offrire a più di tredici milioni di tedeschi la speranza della salvezza nazionale, e infine Io trasformò nel Führer.

Sir Ian Kershaw (1943). Membro dell’Accademia britannica, è considerato uno dei maggiori esperti mondiali della storia sociale della Germania nazista, nonchè biografo di Adolf Hitler. Discepolo di Martin Broszat, suo mentore nella comprensione della Germania nazionalsocialista, ha insegnato presso l’Università di Sheffield. Oltre all’intesa attività storiografica e pubblicistica, Kershaw ha lavorato come consulente storico per numerosi documentari.

Codice ISSN: 977-800805820-0  60046 (compieghe libri collane)

Informazioni aggiuntive

Peso 330 g
Dimensioni 13.6 x 20.9 cm