FOIBA ROSSA

14,40

8 disponibili

Quantity:

Descrizione

23 anni, studentessa universitaria, Norma Cossetto viene prelevata dalla sua casa di Santa Domenica di Visinada il 5 ottobre 1943. Un commando di partigiani titini la sottopone a disumane sevizie prima di gettarla, ancora viva, nella foiba di Villa Surani. Forse il linguaggio moderno e innovativo del racconto grafico aiuta ad avvicinarsi alla sua storia tenendo a distanza di sicurezza paura e disumanità. Ma la storia di Norma Cossetto e degli italiani d’Istria non deve essere più taciuta, come le ingiustificate violenze comuniste sulla popolazione.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 210 g
Dimensioni 22.30 x 28.50 cm