Controstoria d’Italia volume 7 – Il Revisionista

10,00

1 disponibili

Quantity:

Descrizione

Autore: Giampaolo Pansa;
Editore originale: RCS libri SpA;
Collana: Biblioteca storica;
Supporto/edizione: Libro brossura fresata. Interni carta uso mano avorio 60 gsm stampata 1/1. Copertina carta patinata plastificata opaca 250 gsm stampa 4+0 con rilievo + vernice lucida;
Pagine: 480; Formato: 130×200;
Peso copia singola: 390g;

Sinossi: Caterina, la nonna che con il prprio fastidio per fascisti, comunisti e democratici ha rappresentato il primo esempio di un revisionismo non fazioso; l’amore di Gianna, l’orgogliosa figlia di un fascista rapata a zero per la vendetta dei “vincitori”; i corpi dei partigiani fucilati e dei fascisti impiccati. E ancora i personaggi più influenti di tutta una stagione politica e giornalistica: Giulio De Benedetti, Eugenio Scalfati, Claudio Rinaldi, Junio Valerio Borghese, Almirante dagli occhi magnetici e il doppio di Fortebraccio dell’ “Unità”. Un formidabile ritratto, affollato di esseri umani, del nostro Paese  dal dopoguerra a oggi. Ed è anche il racconto autobiografico dell’avventura umana e intellettuale di Pansa, alla ricerca di verità dimenticate o scomode. “Controstoria d’Italia”. la realtà di un Paese che ha creato molto e peccato tanto, nel racconto di un fuoriclasse del giornalismo. In sei volumi, la collana fotografa con lucidità le traversie dell’Italia che abbiamo costruito, dal fascismo in poi. Giampaolo Pansa. nato a casale Monferrato nel 1935, ha colaborato con le più importanti testate quotidiane e periodiche, e ha pubblicato numerosi saggi e romanzi di grande successo.

Codice ISSN: 977-800805820-0  60040 (compieghe libri collane);

Informazioni aggiuntive

Peso 365 g
Dimensioni 13 x 20 cm